ARTS.EHC.RO

Il progetto ARTS.EHC.RO prevede la formazione di un organico strumentale di non-musicisti, individui privi di competenze strumentali interessati ad acquisirle.

Sulla scorta della metodologia Emsic (Educazione musicale sistemico-cognitiva), da anni sperimentata nella didattica della Scuola di Musica e del Rumore e in molte scuole della provincia di Bergamo, il gruppo di neofiti viene avvicinato ai concetti teorici primari della grammatica musicale in modo direttamente pratico e subito spendibile nel “fare musica”.

La teoria Emsic fornisce una piattaforma teorica in base alla quale agire con consapevolezza in relazione a ciò che chiamiamo musica. Si tratta della definizione teorica secondo la quale musica è un insieme di suoni prodotti e/o ricevuti dall’essere umano in forma esigibile.

Grazie a questa connotazione sono superati gli aspetti riguardanti genere, stile, strumentazione come vincoli di una pratica costituita nel tempo e nel costume.

Ogni individuo, disponibile a essere in relazione con il compagno musicista e a praticare oggetti sonori può entrare nel mondo della conoscenza musicale. Questo tipo di approccio non limita, ma dilata lo spazio di accesso non solo alla pratica contestuale del progetto, ma anche ad un successivo approfondimento personale.

Il progetto è promosso dall’Associazione culturale Ottimo Bach attraverso la Scuola di Musica e del Rumore®; potrà ospitare indicativamente quindici elementi. L’iniziativa è aperta a cittadini di Bergamo; avendo sede nel quartiere della Malpensata, Arts-ehc-ro offre ai residenti di questo quartiere una prelazione fino all’esaurimento dei posti.